Concorso Spinelli


MFE

MOVIMENTO FEDERALISTA EUROPEO
Sezione Rossano- (Cosenza)
TEL. 0983/522731 – FAX 0983/1980103

 COMUNICATO STAMPA – 18 NOVEMBRE 2008

CONCORSO SPINELLI AL VIA IL 20 NOVEMBRE
IN PALIO 6 VIAGGI PREMIO A BRUXELLES
SMURRA (MFE): GRANDE OPPORTUNITÀ PER STUDENTI CARIATESI

Cariati 18 Novembre 2008 – 6 studenti delle quarte classi degli istituti superiori cariatesi potranno usufruire di un viaggio premio a Bruxelles con visita del Parlamento Europeo. È quanto mette in palio la 1° Edizione del Concorso “DIVENTARE CITTADINI EUROPEI”, dedicata ad Altiero SPINELLI, padre fondatore dell’Europa unita.

Il concorso, co-organizzato dal Comune di Cariati e dal Movimento Federalista Europeo, con l’autorevole patrocinio del Comitato Nazionale per le Celebrazioni del Centenario della nascita di Altiero Spinelli, ed in collaborazione con gli Istituti coinvolti, è stato presentato ufficialmente, nella mattinata di ieri, nelle scuole di Cariati (IPSIA “Mazzone”, Liceo Scientifico “Patrizi” ed IPSAAR), dall’Avv. Cristiana SMURRA, segretario della sezione MFE di Rossano. I termini per partecipare al concorso prendono avvio Giovedì 20 Novembre e si concluderanno il prossimo mercoledì 10 dicembre 2008.

Proprio ad Altiero SPINELLI, al quale è intitolato uno degli ingressi principali del Parlamento Europeo nella capitale belga, l’Amministrazione Comunale di Cariati, d’intesa con il Movimento Federalista Europeo (fondato dallo stesso SPINELLI nel 1943 col celeberrimo Manifesto di Ventotene) e l’Associazione “OTTO TORRI SULLO JONIO”, ha intitolato una piazza del Centro Storico, lo scorso 9 Maggio, in occasione della 7° Edizione Regionale della Festa dell’Europa. In quella storica cerimonia pubblica – come si ricorderà- veniva letto dal Primo Cittadino, Avv. Filippo SERO, un messaggio speciale inviatogli dal Capo dello Stato, trasmesso alla Città di Cariati e dedicato all’importante lascito politico ed ideale del grande federalista europeo. Quella riflessione del Presidente Giorgio NAPOLITANO è ora scolpita nel marmo, in Piazza SPINELLI (già Largo Roma).  In continuità con quell’importante avvenimento, l’indizione di questo Concorso – si legge nel bando di partecipazione - traendo linfa dalla vocazione europeista della comunità di Cariati, vuole rappresentare la prosecuzione ideale di un percorso storico e culturale, ispirato ai contenuti ed ai metodi del Dialogo Interculturale, del quale il 2008 è stato Anno Europeo e che nella nostra Città e nel territorio ha trovato e trova la sua espressione più nota nel Meeting Euromediterraneo giunto quest’anno alla sua 7° Edizione e nella Scuola Estiva in Management dell’Identità.

“Si tratta – dichiara Cristiana SMURRA, MFE - di una grande opportunità di formazione, crescita e apertura culturale per gli studenti di Cariati. Non va sprecata. Anzi va colta dai diretti interessati, sostenuta dalla società civile e migliorata in futuro dalle istituzioni coinvolte. Colgo l’occasione – conclude SMURRA - per ringraziare il Comune di Cariati ed i Dirigenti Antonio LATANZA e Luigi RIZZO per la grande disponibilità dimostrata”.

I giovani studenti cariatesi concorrenti delle 13 quarte classi coinvolte nell’originale progetto dovranno misurarsi, scegliendo tra una prova scritta o grafica, esprimendosi liberamente su delle 9 tracce indicate, concernenti l’attualità contemporanea e le principali questioni europee. In ogni Istituto, gli studenti potranno contare su un docente di riferimento indicato dai rispettivi Dirigenti.