Comitato Nazionale per le celebrazioni del centesimo anniversario della nascita di Altiero Spinelli

Nel cinquantesimo anniversario dell’Europa unita uno dei suoi massimi ispiratori, il più grande tra i teorizzatori del federalismo europeo, compirebbe cento anni.

È per ricordarne la vita, celebrarne l’opera e diffonderne il messaggio che è stato costituito il Comitato Nazionale per le celebrazioni del centesimo anniversario della nascita di Altiero Spinelli.

Patrocinato dal Presidente della Repubblica e promosso dall’Università La Sapienza di Roma il Comitato vanta, al suo interno, personalità d’eccezione, come il senatore Francesco Rutelli, i senatori Carlo Azeglio Ciampi e Oscar Luigi Scalfaro, gli onorevoli Massimo D’Alema, Fabio Mussi e Giuseppe Fioroni.

Nei prossimi due anni sono programmate una serie di iniziative a carattere eminentemente culturale e formativo: eventi sociali alternati a momenti di approfondimento scientifico a cui parteciperanno rappresentanti di spicco di istituzioni europee nazionali e locali; esponenti di centri culturali e del mondo della ricerca; intellettuali e operatori della comunicazione; docenti universitari insieme ad autorevoli studiosi italiani, europei ed extraeuropei.

Decreto

Sede

Comitato d'onore e incarichi